Tasse ipotecarie e catastali, nasce la 'marca servizi'

05/12/2017 – Arriva il contrassegno adesivo per pagare i tributi speciali catastali e le tasse ipotecarie. La nuova ‘marca servizi’ è già disponibile presso le rivendite di generi di monopolio e di valori bollati e potrà essere usata, ad esempio, per richiedere visure catastali, ispezioni ipotecarie o altre certificazioni presso gli sportelli degli Uffici Provinciali – Territorio delle Entrate.
 
L’Agenzia, infatti, con il Provvedimento dello scorso 28 giugno, ha previsto l’introduzione di nuovi sistemi di pagamento delle tasse ipotecarie e dei tributi speciali catastali, in base all’art. 7-quater, comma 36, del DL 193/2016.
 
I servizi catastali e ipotecari in numeri
La novità riguarda circa 4,6 milioni di visure e 3,1 milioni di ispezioni ipotecarie che vengono rilasciate ogni anno dall’Agenzia e circa 850mila domande di volture presentate dai cittadini. Si tratta, comunque, di numeri in diminuzione, grazie..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale