Puglia, Piano Casa prorogato al 31 dicembre 2018

22/11/2017 – È stato prorogato al 31 dicembre del 2018 il termine per la presentazione delle istanze relative al Piano Casa, che riconosce premi pari al 20% della volumetria esistente (comunque per non oltre 300 metri cubi) nel caso di ampliamenti e del 35% nel caso di demolizione e ricostruzione, a condizione che gli interventi siano realizzati secondo precisi criteri di edilizia sostenibile.
 
Il Consiglio regionale pugliese ha approvato all’unanimità la proposta di legge di modifica del Piano Casa (“Misure straordinarie ed urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale” LR 14/2009). 
 
In particolare, la norma, oltre a prorogare il termine di applicabilità delle misure a tutto il 2018, ammette al beneficio dei premi volumetrici gli interventi che riguardino edifici esistenti alla data del 1° agosto 2017.

Modificato anche il comma..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale