RISTRUTTURAZIONE TEATRO RISTORI

DETTAGLI PROGETTO

NOME LAVORO: RISTRUTTURAZIONE TEATRO RISTORI

COMMITTENTE: FONDAZIONE CARIVERONA

LUOGO (PROVINCIA): VERONA

RUOLO DI INGEA                   Progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva

Pratiche antincendio e progettazione degli impianti relativi antincendio.  Direzione lavori

TEAM PROGETTAZIONE:     Impresa Mazzi I.G.C. spa

Per la parte architettonica e artistica Arch. Aldo Cibic, Cibic & Partners

Per la parte strutturale Ing. Mauro Runco

Per la parte acustica e scenotecnica Biobyte

Per la parte impiantistica Ingea srl

Per la sicurezza lavori MTE Ingegneria

SUPERFICIE                               Sala principale con 499 posti, 2 sale da 40 posti ciascuna

COMPLESSIVA E                       per riunioni, palcoscenico (proscenio largh. 9,5 m prof 13m

DATI PARAMETRICI               o 14,5m con estensione modulare ad altezze variabili.

PRINCIPALI                              Impianto di condizionamenti e trattamento dell’aria a zone controllabili separatamente. Tutto il teatro è cablato in fibra ottica e interconnesso. Rete Wifi.

IMPORTO TOTALE                   Importo opere impiantistiche 2.600.000€

OPERE

DESCRIZIONE GENERALE:

IL Teatro Ristori, parte della storia della città da metà Ottocento in poi, è stato riaperto nel 2012, grazie al recupero e restauro della Fondazione Cariverona.

Nel centro di Verona a pochi minuti da piazza Bra, è uno dei teatri di cui Verona può pregiarsi. Nello specifico Ingea ha seguito la progettazione degli impianti elettrici e meccanici dell’intero stabile, seguendo tutte le pratiche da fornire agli enti comunali e la direzione lavori.