Lo sconto alternativo all’ecobonus vìola la normativa fiscale?

20/09/2019 – Lo sconto alternativo all’Ecobonus e al Sismabonus vìola la normativa fiscale? Italia Solare, con una lettera inviata all’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), ha sollevato dei dubbi sul provvedimento attuativo del Decreto Crescita. Una segnalazione che si somma alle numerose richieste di abrogazione o di modifica dell’articolo 10, comma 3-ter, del decreto, che ha introdotto lo sconto immediato in fattura alternativo alla detrazione fiscale.
 
Sconto immediato in fattura, i dubbi di Italia Solare
Italia Solare ha sottolineato che il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, emanato il 31 luglio scorso per dare attuazione al Decreto Crescita, rimuove i limiti alla compensazione dei crediti fiscali.
 
In base all’articolo 34 della Legge 388/2000, i contribuenti che vantano crediti nei confronti dell’Erario possono utilizzarli in compensazione nel limite massimo di 700mila euro per anno..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico