Legge di Bilancio 2020, flat tax per tutti e più investimenti al Sud

31/07/2019 – Nei giorni scorsi Palazzo Chigi ha avviato i lavori preparatori per la Legge di Bilancio 2020: il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, hanno incontrato le parti sociali per un confronto sui temi che in autunno entreranno nella manovra economica.
 
Il 25 luglio si è svolto il confronto sulla riforma fiscale, il 29 sui Patti per il Sud. Invitati al tavolo, tra gli altri, Confindustria, CGIL, CISL e UIL, Confartigianato, CNA, Ance, Confprofessioni, Confedilizia.
 
Riforma fiscale: estendere la flat tax
Confprofessioni chiede una riduzione del carico fiscale e delle imposte sul lavoro autonomo, agendo sulle aliquote, ma bilanciando il sistema delle deduzioni e detrazioni. “Gli oneri deducibili e detraibili devono essere snelliti e suddivisi in ‘fasce’, dando prioritaria importanza a quelli a rilevante impatto sociale, come le spese mediche e le spese per l’abitazione principale..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico