Il progetto BIM per il restauro dell'ex Ospedale Estense di Modena

29/11/2017 – Politecnica, fra le maggiori società di progettazione integrata a capitale italiano – architettura, ingegneria e urbanistica – ha realizzato il progetto di restauro e di adeguamento sismico dell’Ex Ospedale Estense di Modena, uno tra i primi interventi di restauro in Italia con tecnologia BIM (Building Integration Modelling).
 
L’approccio BIM in questo progetto ha permesso a Politecnica una coerente ed effettiva integrazione tra le varie discipline specialistiche coinvolte, a beneficio della conservazione dell’edificio storico e della qualità globale dell’intervento di restauro.  
 
L’intervento di restauro dell’Ex Ospedale Estense di Modena, edificio storico adiacente al Palazzo dei Musei – a opera di Politecnica e Ingegneri Riuniti- è tra i primi realizzati in Italia con la tecnologia BIM. Il progetto finanziato dal Ministero dei Beni culturali, è volto ad accrescere l’attrattività..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale