Finestre e facciate, il settore cresce grazie alle ristrutturazioni e ai bonus fiscali

19/08/2019 – È tornato a crescere, grazie alla ripresa degli investimenti nelle costruzioni (+3,1% nel 2018), il settore dei serramenti e delle facciate; le prospettive di sviluppo della domanda sono positive e superiori alla crescita attesa del PIL per il 2019 e per il biennio 2020-2021 (con un tasso di crescita attorno al 2,5% annuo).
 
Lo ha detto Carmine Garzia, responsabile scientifico dell’Ufficio Studi Unicmi, presentando il Rapporto 2019 sul mercato italiano dell’involucro edilizio, nel corso del Forum Unicmi tenutosi a luglio, che ha visto la partecipazione di oltre 80 imprenditori.
 
“Nel 2019 – ha spiegato Garzia – la domanda di serramenti e facciate supererà i 4,8 miliardi di euro, e sarà trainata dalle ristrutturazioni nel segmento residenziale (che da solo vale oltre 3 miliardi di Euro). Nel 2021 si tornerà sopra gli 8 milioni di unità finestre vendute. Continuerà una moderata ripresa della domanda..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico