Sport e Periferie, dal CIPE 250 milioni di euro per nuovi bandi

02/03/2018 – Il Fondo ‘Sport e Periferie’ potrà contare su altri 250 milioni di euro per continuare, con nuovi bandi, a favorire la ristrutturazione degli impianti sportivi nelle periferie.
 
Nella seduta del 28 febbraio, infatti, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha approvato l’assegnazione di nuove risorse al “Piano operativo Sport e Periferie”.
 
Sport e Periferie: nuove risorse per il Piano
Con queste risorse assegnate al Fondo (istituito dal DL 185/2015 convertito nella Legge 9/2016 e rifinanziato dalla Legge di Bilancio 2018) il Coni potrà presentare un nuovo piano pluriennale finalizzato alla realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi agonistici nazionali, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane e al completamento e l’adeguamento di impianti sportivi esistenti, con destinazione all’attività..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico