Il bonus mobili vale se i lavori sono stati realizzati nel 2017?

23/02/2018 – Chi ha realizzato una ristrutturazione nel 2017 può fruire del bonus mobili su arredi acquistati nel 2018? Nelle spese detraibili rientrano quelle per il trasporto e il montaggio? A questi due quesiti dei contribuenti risponde FiscoOggi, la rivista online dell’Agenzia delle Entrate.
 
La prima lettera, inviata a febbraio 2018, chiede: ‘a ottobre 2017 ho effettuato un intervento di ristrutturazione sul mio appartamento e ora ho intenzione di acquistare dei mobili per arredarlo: posso usufruire del bonus mobili?’.
 
La risposta dell’Agenzia è affermativa: alla luce di quanto stabilito dalla Legge di Bilancio 2018, è possibile usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione, anche per gli acquisti che si effettuano nel 2018, limitatamente agli interventi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico