Ecobonus e sismabonus, lo sconto alternativo può diventare credito cedibile

19/06/2019 – Si delinea sempre più lo sconto alternativo all’Ecobonus e al Sismabonus, previsto dal disegno di legge “Crescita”. Grazie ad un emendamento approvato, sarà consentita la cessione del credito corrispondente alla detrazione, non espressamente menzionata dal testo del ddl.
 
Sconto al posto di Ecobonus e Sismabonus
Con l’obiettivo di incentivare maggiormente la realizzazione degli interventi di messa in sicurezza antisismica e riqualificazione energetica, il ddl “Crescita” prevede che il soggetto che effettuerà gli interventi di messa in sicurezza dal rischio sismico e di efficientamento energetico possa ricevere un contributo, anticipato dal fornitore che ha effettuato l’intervento, sotto forma di sconto sul corrispettivo spettante.
 
Il contributo sarà recuperato dal fornitore sotto forma di credito d’imposta, di pari ammontare, da utilizzare esclusivamente in compensazione,..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico