Da FederlegnoArredo un brevetto per edifici in legno antisismici

24/11/2017 – Si chiama ‘H-lam’ il nuovo brevetto depositato da FederlegnoArredo con il contributo tecnico di Assolegno e dell’Università di Trento. Si tratta di una nuova tipologia di connessione che vuole migliorare ulteriormente la progettazione e la cantierizzazione degli edifici in legno in zona sismica. 

Con ‘H-lam’ si vuole concepire un’opera di ingegneria sismo-resistente capace di garantire la sicurezza a tutti i livelli, senza prefigurare alcuna interruzione delle attività quotidiane degli abitanti a seguito di un evento sismico. Si tratta di una piccola rivoluzione nel comparto dell’ingegneria delle strutture in legno che ridefinisce non solo gli obiettivi per la sicurezza delle opere e che semplifica le operazioni di montaggio dell’edificio in legno, riconducendo a una unica tipologia i vari elementi di carpenteria metallica presenti attualmente sul mercato.

Si prospetta quindi un nuovo modello di edilizia..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale