Bando Solarino da 1 euro, Oice: 'ennesima violazione del Codice Appalti'

30/11/2017 – I bandi di progettazione ad un euro, recentemente pubblicati dal Comune di Solarino, sono in contrasto con l’attuale normativa sui contratti pubblici e danneggiano le dinamiche di mercato e la qualità del servizio.
 
Per questa ragione l’Oice ha inviato una lettera all’ANAC con la quale invita l’Autorità ad intervenire.
 
Le criticità del bando Solarino
L’Oice fa notare che il corrispettivo posto a base di gare è “assolutamente irrisorio e tale da determinare il sostanziale azzeramento dei compensi per importanti e complesse attività come quelle che si intendono affidare”.
 
Inoltre, si legge nella lettera, “il corrispettivo indicato non si pone in linea con le vigenti disposizioni normative introdotte dal Dlgs 56/2017 che ha modificato il Codice dei contratti pubblici (Dlgs 50/2016)”.
 
Viene fatto notare, infatti, che l’articolo 24 comma 8 del..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale