Appalti, Matteo Salvini: ‘sospendiamo il Codice per due anni’

30/05/2019 – Un emendamento della Lega al ddl Sblocca Cantieri per la “sospensione del Codice Appalti per due anni e il rispetto della normativa europea vigente, come hanno fatto Germania e Gran Bretagna, quindi in totale adesione all’europeismo che vi affascina. Si tratta di una norma che da anni chiedono tutte le imprese italiane. Il codice degli appalti è vecchio e sta ingessando il Paese”. 

Lo ha annunciato il vicepremier Matteo Salvini ai cronisti al Senato, aggiungendo: “mi auguro che non ci siano preclusioni politiche né dalle opposizioni né dalla maggioranza a sbloccare i cantieri”.

Leggi l’emendamento

Immediate le reazioni.
 
Partito Democratico: ‘operazione di gravità inaudita’
“Mentre le due anime del Governo fanno una resa di conti post elettorale, il Governo distrugge quanto di buono fatto sonore e blocca il Paese”, commenta Alessia Rotta, vicepresidente vicaria..
Continua a leggere su Edilportale.com

Powered by WPeMatico