Abruzzo, via libera alla riforma urbanistica

19/12/2017 – Via libera dalla Regione Abruzzo ad una legge urbanistica che introduce una nuova concezione del piano regolatore comunale, favorendo la riduzione del consumo di suolo e la rigenerazione urbana. 
 
Lo scorso 15 dicembre, infatti, la Giunta Regionale ha approvato il ddl ‘Norme in materia di governo, tutela e uso del territorio’ che ha modificato in modo organico la precedente Legge Urbanistica (LR 18/1983).
 
La riforma ruota intorno ad una nuova concezione del piano regolatore comunale che privilegia il riuso del territorio; il territorio urbanizzato diventa la nuova frontiera della pianificazione urbanistica in grado di migliorare la qualità dei luoghi di vita e di lavoro di interi quartieri degradati.
 
La nuova legge, infatti, divide il territorio in aree fabbricate e non fabbricate favorendo la riqualificazione in aree già costruite.
 
L’assessore all’Urbanistica, Donato Di Matteo ha spiegato: “la..
Continua a leggere su Edilportale.com


Fonte: Edilportale